Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare il servizio.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu' vai alla sezione Cookie Policy.

Get Adobe Flash player

Inizia a pattinare alla fine del 1974 nella scuola di pattinaggio artistico Jolly di Trieste sotto la guida di Mario ed Elvia Vitta. Da atleta  pratica tutte le specialità del pattinaggio artistico Individuale: coppia artistico e coppia danza dal 1975 al 1979. Nel 1979 sceglie la specializzazione in coppia danza dove  trova la sua massima espressione pattinando con  Corenica Emanuela  75’ / 83’ , Digiacomoantonio Manuela 84’ e Rech Clara 85’ / 86’:

3 Titoli europei Juniores 80 / 81/  82 3 Titoli Italiani 76 / 79 / 81 3 Medaglie di bronzo ai campionati italiani 4 Medaglie d’oro alla coppa Europa 1 Medaglia d’oro e 2 d’argento alle coppe di Germania Un  6° ed un 5° posto campionati Europei Seniores 84 / 85 Un 9° posto ai campionati Mondiali 1985.

Smette l’attività nel 1987 e intraprende la carriera di allenatore iniziando come aiutante di Elvia Vitta a  San Vito al Tagliamento.

Dal 1988 al 1990 prosegue  in proprio con la qualifica di  allievo allenatore, presso le società di Pordenone e di Tolmezzo, svolgendo  l’attività a livello regionale ed amatoriale.

Nel 1990 prende il brevetto di allenatore e inizia la collaborazione con la società Roll Club Percoto , dove rimarrà fino al 1994.  Durante questi anni si troverà a confrontarsi  con i  club più prestigiosi e forti della regione, tra i quali anche il suo Club di nascita e formazione  “ Jolly di Trieste ” , competendo per il titolo regionale di società,  senza però mai riuscirci. Infatti, in questi anni , porta gradualmente gli atleti del Roll Club Percoto  a lottare per i vertici delle classifiche in campo Regionale, qualificandoli per  i campionati Italiani  in tutte le tre specialità e conquistando successivamente  3 Titoli Italiani nell’individuale femminile,  nella coppia artistico ed inoltre, una convocazione in Nazionale con un 5° posto ai campionati Europei Giovanili nella coppia artistico.

Nel  1994 termina il rapporto con il Roll Club Percoto  e prende la guida della società ARS San Floreano di Buia, dove in un’anno imposta  l’attività agonistica  di  questa società che successivamente lascia ( 1998 ); anche qui riesce a portare i singoli atleti ai vertici in campo Regionale conquistando anche una medaglia di Bronzo ai campionati Italiani.

Sempre nel 1994 inizia la collaborazione con Guglielmo Domenico presidente dell’ Associazione Sportiva Gradisca Skating di Gradisca d’Isonzo, allenando la coppia Crassini Francesca / Guglielmo Vincenzo.

Dal 1997 al 1999  viene chiamato da  Locandro Sara per collaborare poi successivamente allenare la squadra di danza a Spinea. Un lavoro che porta a Spinea una medaglia di bronzo  con Bacchin Elena \ Aracu Andrea all’ International Open Di Hettange Grande  nel 1999  

Nel 1996, assieme all’allenatrice veneta Talamini Tiziana, crea una serie di collaborazioni che proseguiranno fino al 2000, le quali    porteranno lui assieme ai suoi collaboratori  ad assumere la guida tecnica del Gradisca Skating , dell’ Hockey Club Venezia e dell’ ARS San Floreano di Buia conquistando diversi titoli:

1 Coppa Europa 1997 (Sirotti / Guglielmo - GS) 1 Titolo italiano in coppia artistico 1998 (Scians / Raccaro - GS)   2 Titoli  Italiani in singolo 2000 (Raccaro - GS) 3 Titoli Italiani in coppia danza  (Bassich / Bonaldo - HCV) 3 Titoli Europei in coppia danza  (Bassich / Bonaldo - HCV)

Dal 2002 prosegue l’attività da solo allenando le squadre dell’ Hockey Club Venezia  e del Gradisca Skating.

Nel 2004 termina il rapporto con l’ Hockey Club Venezia; prima di lasciare la società riesce a portare al club veneziano

1 Medaglia d’argento “ Mondiali  juniores di Wuppertal “  (Bassich / Bonaldo –2002) e 1 Titolo Europeo juniores ( Bassich / Bonaldo 2003 ) Con il Gradisca Skating dal 1996 al 2004  vince, assieme ai suoi atleti, i seguenti titoli e medaglie:

Raccaro Luca  5 titoli Italiani  2001 / 2002 (2) / 2004  (2) ;  2 Argenti  2001/ 2002  e 2 Bronzi  2003 / 2004

Raccaro Luca  3 titoli Europei  2002 (1)  2004 (2)  ;  5 Argenti 2001 /  2002 / 2003 (2) / 2004  ;  2 Bronzi  2002 / 2003

Raccaro Luca 1 medaglia d’oro Coppa Italia  2001

Raccaro Luca 5 medaglie d’oro alla coppa di Germania 2001(3) / 2003(2) ; 1 Argento 2004 e 1 Bronzo 2003

Tinto Nicola  1 medaglia d’oro alla coppa Europa 2003 ed una di bronzo alla coppa Europa 2004

Sebastiano Gianfranco  1 medaglia d’oro alla coppa Europa 2004

Scians Katiuscia  1 medaglia d’argento campionati Europei Juniores 2004

Scians / Raccaro    1 medaglia di Bronzo Campionati europei  2001

Plez / Maccanti 1 titoli italiano 2003

Nel 2004 inizia una  stretta collaborazione con l’allenatrice Portoghese Helena Veloso de Oliveira del Club do Linho e SRSS di Sintra di Lisbona. Insieme conquistano nell’arco di due anni:

1 Medaglia d’oro nel 2005 ed una di bronzo nel 2004 alla coppa Europa nella nuova specialità della  SOLO DANCE

Nel 2005 si dedica quasi  completamente al Gradisca Skating  conquistando assieme al suo atleta Raccaro Luca

3 Titoli Italiani  Juniores 2 Titoli Europei ed un argento Juniores

2 Titoli del Mondo ed un argento Juniores