Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili per migliorare il servizio.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu' vai alla sezione Cookie Policy.

Get Adobe Flash player

Solo dance

La specialità della solo dance è stata introdotta da circa un decennio in Italia dopo che è nata e si è sviluppata soprattutto negli Stati Uniti.  Si tratta di una derivazione della specialità di Coppia Danza con la particolarità che gli atleti pattinano individualmente e che uomini e donne gareggiano insieme.

In campo nazionale l'attività è divisa tra Divisione Internazionale, competizioni federali che danno diritto a partecipare a manifestazioni internazionali come la Coppa Europa, e Divisione Nazionale, che costituisce l'attività di tipo promozionale. Nella divisione internazionale ogni atleta deve cimentarsi in due balli obbligatori (diversi anno per anno e per categoria) più una danza originale (categoria Cadetti e Jeunesse) oppure una danza libera (categorie Allievi, Junior e Senior). Nella Divisione Nazionale, viceversa, gli atleti gareggiano insieme a gruppi di quattro e devono affrontare due balli (anche in questo caso diversi ogni anno e per categorie); i migliori classificati nei primi due balli devono successivamente affrontare il terzo ballo di finale per determinare poi la classifica.

Questa specialità del pattinaggio è svolta da atleti in modo individuale , che eseguono in coordinazione passi ed inversioni del senso di marcia in armonia con il ritmo di una musica, in posizioni e prese codificate. L'introduzione di elementi propri della coppia artistico (sollevamenti, salti e trottole) sono limitati da apposite regole.